“Il club delle lettrici”

Autore: Jennifer Scott
Anno pubblicazione: 2015
Editore: Piemme
Titolo originale:

LIBRO

Libro letto nel mese di maggio.

La copertina attira l’occhio di un fedele lettore. Il titolo cattura. L’interno delude.

Il titolo c’entra poco con la storia. Si, esiste questo club delle signore 60enne, che si trovano a parlare del libro, ma non è questo il racconto. Anche perché molto spesso e volentieri parlano di ben altro, come problemi di ognuna con la propria famiglia.
Il romanzo è concentrato su Jean, una vedova che non si è mai ripresa dalla perdita del marito. Proprio per questo seguendo il consiglio di una delle amiche, organizza questo evento di un giorno al mese per parlare di libri, visto che con il marito amavano leggere. Visto che quello era una grande passione.
Jean ha una figlia, con cui non ha rapporti, ma poco convinta sente che deve aiutare in qualche modo, quando riceve la chiamata del cognato, e scopre che sua figlia è una alcolizzata. Jean ha anche una nipote, che non vede da anni, e incontrandola in ospedale, nemmeno la riconosce.
Per gran parte del libro ho avuto voglia di prendere le ultime tre a schiaffi per tutta la storia.

Tratto gli argomenti interessanti, alcolismo del proprio figlio, distacco dei rapporti, ma secondo me poco approfondito. Personaggi poi, un po’ troppo molli.

Comments are closed.